Archivio giornale www.gliamicidellamusica.net

Insediato il 12 marzo 2020 il nuovo Consiglio di Indirizzo del Teatro Comunale di Bologna

Fulvio Macciardi di nuovo sovrintendente

Pubblicato il 12 Marzo 2020

200312_Bo_00_NuovoConsiglioIndirizzo_FulvioMacciardiBOLOGNA - Si è insediato oggi, giovedì 12 marzo 2020, il nuovo Consiglio di Indirizzo della Fondazione Teatro Comunale di Bologna, presieduto dal sindaco della città e presidente del teatro, Virginio Merola. Nell’incontro, tenutosi nel pomeriggio, è stato preso atto dell’avvenuta nomina dei quattro componenti dell’organo da parte dei tre Fondatori pubblici e del Socio privato della Fondazione Teatro Comunale di Bologna: si tratta del prof. Andrea Graziosi, nominato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, e della dott.ssa Chiara Galloni, designata dal Comune di Bologna con atto di nomina del sindaco Virginio Merola, entrambi confermati dopo il precedente mandato; del dott. Natalino Mingrone, nominato dalla Regione Emilia-Romagna con atto della Giunta regionale, che entra per la prima volta nel Consiglio; e del dott. Gianluigi Magri, designato dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna con atto di nomina del presidente Carlo Monti. Magri era recentemente entrato a far parte del precedente Consiglio di Indirizzo e viene quindi a sua volta riconfermato.
I presenti hanno ringraziato il prof. Michele Trimarchi e la dott.ssa Fulvia de Colle per il lavoro svolto nel corso del precedente mandato.
Il Consiglio di Indirizzo ha proposto all'unanimità la nomina del M° Fulvio Macciardi a sovrintendente del Teatro Comunale di Bologna da sottoporre al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo.
«La proposta del Consiglio di Indirizzo per la conferma di Fulvio Macciardi come Sovrintendente del Teatro Comunale – ha detto il sindaco e presidente del Teatro Virginio Merola – è il giusto riconoscimento del buon lavoro fin qui fatto, sia sul piano dell’offerta artistica e culturale del nostro teatro sia su quello della gestione finanziaria.» 

200312_Bo_01_NuovoConsiglioIndirizzo_facebook

Il nuovo Consiglio di Indirizzo, che come da Statuto resterà in carica per cinque anni, ha espresso la sua preoccupazione per questo momento di emergenza dovuto alla diffusione del Coronavirus e alla conseguente prolungata sospensione delle attività, e si è dimostrato pronto a cercare soluzioni per far fronte alle complesse ricadute che si verificheranno sul Teatro Comunale di Bologna e su tutto il settore dello spettacolo dal vivo.

La redazione di Gli Amici della Musica Uncalm augura buon lavoro al rinnovato Consiglio di Indirizzo del Teatro Comuale di Bologna e al sovrintendente Fulvio Macciardi.

Crediti fotografici: Ufficio stampa del Teatro Comunale di Bologna
Nella miniatura in alto: il sovrintendente Fulvio Macciardi
Sotto: panoramica sull' interno con coro e orchestra del Teatro Comunale di Bologna






< Torna indietro

Personaggi Approfondimenti Eventi Echi dal Territorio Pagina Aperta


Parliamone
Progetti e proponimenti per il dopopandemia
redatto da Athos Tromboni FREE

201211_Fe_00_MoniOvadiaFERRARA - Teatro Comunale Claudio Abbado... lo spirito con il quale i promotori della conferenza stampa (tenutasi oggi, 11 dicembre 2020, nella Sala degli Arazzi della residenza municipale) per la presentazione del "teatrante" (come egli stesso si definisce)  Moni Ovadia quale nuovo direttore del principale teatro ferrarese, sembra essere quello dell'autunno 1989 quando, al Museo Poldi Pezzoli di Milano, venne presentato il "Progetto Abbado" dall'allora sindaco di Ferrara, Roberto Soffritti, insieme al management del Comunale e allo stesso direttore d'orchestra. Così nacque Ferrara Musica, associazione tuttora attiva, affiancata al Teatro - ma con una sua specifica autonomia - nella programmazione degli eventi concertistici in terra estense.
Quell'autunno 1989 e il decennio successivo videro lievitare l'interesse dei ferraresi
...prosegui la lettura

VideoCopertina
La Euyo prende residenza a Ferrara e Roma

Non compare il video?

Hai accettato la politica dei cookies? Controlla il banner informativo in cima alla pagina!

Opera dal Nord-Est
Didone abbandonata e Dido and Æneas
servizio di Angela Bosetto FREE

210403_Vr_00_Didone_GiulioPrandi_phFotoEnneviVERONA – Quale miglior modo di festeggiare il Dantedì (il 25 marzo 2021, ossia la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri per il Settecentenario della morte) che assistere all’anteprima dal vivo di un dittico lirico votato al mito di Didone? Difatti, sebbene il Sommo Poeta la collochi all’Inferno fra le regine lussuriose (Semiramide, Cleopatra
...prosegui la lettura

Personaggi
Un pentagono per il pentagramma
interviste di Simone Tomei FREE

210402_Personaggi_00_BacchettaDirettoreLUCCA - Se qualche tempo fa ci avessero detto che avremmo vissuto un periodo simile, sarebbe stato difficile crederci, ma la tempesta è arrivata e sembra destinata a durare ancora a lungo: la Musica, il Teatro e l’Arte in generale sono schiacciati (per tanti motivi) dagli eventi che da oltre un anno ci accompagnano e pure la mia penna è un po’ più sfaccendata e
...prosegui la lettura

Opera dal Nord-Est
Il parlatore eterno e Il tabarro
servizio di Angela Bosetto FREE

210305_Vr_00_IlParlatoreEternoIlTabarro_DanielOren_EnneviFotoVERONA – La luce e le tenebre, la gioia e la disperazione, l’amore e la morte, la leggerezza e la tragedia. Ecco una serie di accostamenti che potrebbero evocare cosa significhi comporre un dittico unendo Il parlatore eterno di Amilcare Ponchielli e Il tabarro di Giacomo Puccini. Eppure questa è stata l’inedita e vincente scommessa del Teatro Filarmonico, che, per il proprio
...prosegui la lettura


Questo sito supporta PayPal per le transazioni con carte di credito.


Gli Amici della Musica giornale on-line dell'Uncalm
Via San Giacomo 15 - 44122 Ferrara (Italy)
direttore Athos Tromboni - webmaster byST
contatti: redazione@gliamicidellamusica.it - cell. +39 347 4456462
Il giornale č iscritto al ROC (Legge 249/1997) al numero 2310